Home » BLOG » Donazione organi, la propria scelta sulla carta d’identità per i Cittadini di SMCV

Donazione organi, la propria scelta sulla carta d’identità per i Cittadini di SMCV

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 


Il Garante della Privacy ha detto si alla possibilità di inserire sulla propria carta di identità il consenso o il diniego alla donazione di organi o di tessuti in caso di morte.

In tal senso il MoVimento 5 Stelle di Santa Maria Capua Vetere in data 8 luglio ha depositato all’ufficio protocollo una richiesta indirizzata al Sindaco Antonio Mirra ad aderire al Progetto “Carta d’identità – Donazione Organi”, così da rendere possibile la registrazione della volontà del cittadino alla donazione degli organi all’atto del rilascio e del rinnovo della Carta d’identità.

La Regione Campania, in collaborazione con il Centro Nazionale Trapianti, il Dipartimento Interaziendale Trapianti e le Associazioni di Volontariato del settore, è promotrice del Progetto denominato “Donazione di organi: dichiarazione di volontà e rinnovo carte d’identità” con il quale si intende sperimentare una procedura per dare attuazione alla norma contenuta nel Decreto Mille proroghe, volta a raccogliere le dichiarazioni dei cittadini maggiorenni in occasione del rilascio o del rinnovo della carta d’identità, sul consenso/ diniego a donare gli organi ed trasmettere la relativa dichiarazione al Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.);

La Giunta Regionale per la Campania, con propria deliberazione n. 158 del 03.06.2014, ha approvato il progetto esecutivo “Donazione di organi: dichiarazione di volontà e rinnovo carte d’identità”.
La nostra proposta è stata approvata nel mese di luglio 201 dalla giunta comunale di Santa Maria Capua Vetere.

Share Button
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*