Home » BLOG » BILANCIO DI PREVISIONE, FACCIAMO CHIAREZZA!

BILANCIO DI PREVISIONE, FACCIAMO CHIAREZZA!

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
COMUNICATO STAMPA  del 30/04/ 2019
Di Movimento 5 Stelle SMCV

#SMCV, Per amor di verità dobbiamo dire che ieri in aula coloro che hanno votato contro il bilancio di previsione per ovvie motivazioni politiche e gestionali, già ampiamente riportate, erano i seguenti Consiglieri: Angelo Alfano, Silvia Cauli, Mariella Uccella, Francesco Di Nardo e Gaetano Di Monaco.
Premesso ciò, ieri ci saremmo aspettati un Consiglio Comunale in grado di trattare temi e progetti seri per migliorare questa martoriata città, focalizzandosi sulle opere utili da fare come il rifacimento delle strade groviera, la riqualificazione dei quartieri degradati. Ci saremmo aspettati delle spiegazione del Sindaco in merito alle modalità tendenti alla risoluzione dei problemi ambientali quali il contrasto agli sversamenti dei rifiuti e ai roghi tossici, e le misure da adottare per la repressione dei suddetti reati, di come si vuole contrastare l’evasione fiscale e risanare il bilancio cercando di risollevare le sorti di questa Città.Invece siamo stati testimoni di un teatrino politico che ha visto il Sindaco rispondere su temi di natura personale, che hanno ben poco a che vedere con la politica, e di dissidenti, che abbandonando l’aula consiliare, non hanno voluto prendersi la responsabilità politica di esprimere il loro voto sul bilancio di previsione.
Il quadro politico emerso è sconcertante anche perché il parere politico sul documento unico di programmazione (DUP) e sul bilancio di previsione da parte della seconda commissione non è arrivato in aula, evidenziando il totale fallimento politico di un progetto che non è mai decollato per la lentezza che caratterizza questa amministrazione, a discapito dei cittadini in quanto è la città intera l’unica che, ancora una volta, esce sconfitta da questa situazione.

Share Button
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*